Parco eolico Vaglio Integrale Ricostruzione (ENG)

Il parco Eolico di Vaglio Integrale Ricostruzione di proprietà di e2i energie speciali S.r.l. ha conseguito il livello Gold secondo il protocollo Envision

Il Parco Eolico di Vaglio Integrale Ricostruzione situato nel comune di Vaglio (PZ) in Basilicata ha recentemente conseguito il livello Envision®gold ed è il primo impianto per energia rinnovabile a ricevere questa certificazione in Europa.

E2i energie speciali è protagonista in Italia nel settore delle energie rinnovabili. Dal 2014, gli azionisti della società sono F2i (Fonti Italiani per le Infrastrutture) per il 70% ed EPER, joint venture Edison – EdF Renewables, per il 30%. E2i nell’ultimo triennio ha concluso un importante ciclo di investimenti realizzando 165 MW di nuovi impianti, raggiungendo 711 MW di potenza complessiva installata con 40 impianti eolici e 3 impianti fotovoltaici.

Tra questi recenti “nuovi megawatt”, il Parco eolico di Vaglio è entrato in produzione all’inizio del 2019 ed è frutto di una integrale ricostruzione di un parco eolico esistente. Le 20 turbine del vecchio impianto sono state sostituite con 8 aerogeneratori tripala Siemens-Gamesa G114, da 2,5 MW ciascuno, per una nuova potenza complessiva installata di 20 MW. La produzione annua attesa per il nuovo impianto supera di circa 2,7 volte quella dell’impianto dismesso e sarà pari a ca. 62 GWh/anno, equivalenti al fabbisogno energetico di 23.000 famiglie. La produzione elettrica permetterà di evitare l’emissione in atmosfera di 18.000 tonnellate di CO2. La vita utile operativa prevista dell’infrastruttura sarà di 25 anni.

Il Parco Eolico di Vaglio si inserisce in un piano di rinnovamento che e2i sta mettendo in opera tra i primi operatori in Italia teso a produrre più energia verde diminuendo l’impatto sul territorio attraverso la riduzione del numero di macchine e il rafforzamento del rapporto con le Comunità locali.

L’ottenimento del livello “Gold” del protocollo Envision ha premiato la sostenibilità del Parco eolico Integrale Ricostruzione di Vaglio evidenziando come l’attenzione di e2i verso l’intero ciclo di vita degli impianti dalla progettazione fino alla dismissione e successiva ricostruzione sia un elemento importante che permette di realizzare infrastrutture energetiche capaci di garantire la produzione di energia sostenibile e nello stesso tempo ridurre al minimo gli impatti sul territorio valorizzando le Comunità locali che li ospitano.

E2i Energie Speciali’s Vaglio di Basilicata Wind Farm (Vaglio IR) has received the Envision sustainable infrastructure rating system’s Gold award by the Institute of Sustainability Infrastructure (ISI)

Vaglio IR Wind Farm is the first renewable energy project to receive an ISI Envision-verified sustainable infrastructure award in Europe.

E2i Energie Speciali (E2i) is one of the leading companies in the Italian wind market. Since November 2014, E2i has been considered a lean asset company with an innovative business model. The two main quota holders are F2i, an Italian infrastructure fund (Fondi Italiani per le Infrastrutture), with a share of 70% and EPER, joint venture Edison and EdF Renewables, with a share of 30%. In the last three years E2i finalized a significant investment cycle starting up 165 MW new plants, achieving a total installed capacity of 711 MW, 40 wind farms and 3 PV plants.

Among these recent “new megawatts”, Vaglio di Basilicata Wind Farm started its production at the beginning of the 2019: it is a repowering project, that is a full reconstruction of an existing plants. The 20 old turbines have been replaced by 8 Siemens-Gamesa (G114 – 2.5 MW each) wind turbines reaching a total installed capacity of 20 MW. The new annual energy production equal to approximately 62 GWh will be more than 2.7 times the production of the dismantled plant. That is equivalent to the electricity needs of approximately 23.000 households. This power generation enables the avoidance of approximately 18.000 tons of CO2eq. Service life’s foreseen for the infrastructure is 25 years.

Vaglio’s wind farm reconstruction is part of a Repowering plan which E2i, first in Italy, has been carrying out with the aim to increase its production of green energy and, at the same time, to minimize the impact on the territory by reducing the turbines’ number and strengthening the relationship with local Communities.

The achieving of Gold level is a premium to the sustainability of Repowering’s projects and that underlines how the E2i attention toward the entire life cycle, from design to dismantling, is important to build infrastructures able to provide green energy production in a more sustainable way.

Please view a special video by e2i’s COO, Alberto Musso

VIEW PRESS RELEASE

Translate »